LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

lunedì 24 marzo 2008

Cosa significa inserire nella società un’ideologia religiosa?

Quando si parla di ideologia religiosa al di fuori dei luoghi di culto è necessario mettere l’attenzione sulle sue implicazioni.
Cosa significa esaltare Gesù? A parte il fatto che non si conoscono le scritture, ma si esalta soltanto l’idea infantile che i cristiani spacciano e impongono a bambini indifesi.
Esaltare Gesù significa accettare l’idea creazionista del mondo. Significa accettare l’idea dell’imminenza della fine del mondo. Significa accettare che questo personaggio sia il figlio del dio creatore e padrone degli uomini. Significa accettare il fatto che Gesù sia un padrone davanti al quale metterci in ginocchio e mettere in ginocchio la società. Significa accettare che qualcuno ti dica qual è la volontà del tuo padrone. Significa imporre nella società civile i principi della monarchia assoluta dove il monarca è monarca per volontà di Gesù. Significa accettare l’idea del peccato e non quella della legge. Significa indicare nel male, nella pena, ciò che vuole il padrone che in quel momento manifesta la volontà di Gesù. Significa strappare la volontà e la libertà degli uomini per sottometterla alla volontà e alla libertà di Gesù e dei suoi rappresentanti di massacrare gli uomini. Significa accettare il concetto di libertà cristiana secondo cui il cristiano ha diritto all’impunità nella violazione delle leggi. Significa credere nell’esistenza di un inferno e di un paradiso e significa credere che Ratzinger possa abolire il limbo per i suoi progetti di dominio delle persone in quanto egli “fa la volontà di dio in terra e quello che fa Ratzinger in terra lo fa il suo dio padrone in cielo”. Accettare Gesù significa accettare lo schiavismo come organizzazione sociale, significa accettare il genocidio come metodo di risoluzione delle contraddizioni sociali, significa accettare il campo di sterminio come logica conseguenza dell’intervento del giudice a prescindere dalla legge.

Questo significa esaltare Gesù! Per i cristiani gli schiavi devono essere uguali nella schiavitù! Devono essere tutti uguali in ginocchio davanti a Gesù e ai suoi rappresentanti. I cristiani dicono ai loro schiavi che li devono amare. Per i cristiani gli schiavi devono amare il loro padrone, il loro nemico, sia in cristo Gesù che nelle vesti dei suoi rappresentanti.

Ed è come per il buddismo: che significa esaltare il Dalai Lama?
Significa esaltare la schiavitù determinata dalle reincarnazioni, significa mettersi in ginocchio davanti al dio padrone, significa accettare la distruzione dell’uomo all’interno di un intento di illuminazione che serve soltanto per impedire alle persone di vivere in maniera coerente la loro vita.

Cosa significano le affermazioni del dio degli ebrei di sterminare tutti? Di definire il popolo eletto attraverso lo sterminio dei popoli vicini? Sia Isaia che Geremia incitano allo stragismo al genocidio sistematico. I salmi indicano la beatitudine nello sbattere la testa dei bambini contro le pietre! Tutti i testi sacri egli ebrei sono pieni di farneticazioni finalizzate a legittimare il genocidio. Gli stessi Dieci Comandamenti sono atti di terrorismo il cui fine è la distruzione dell’uomo in funzione della sottomissione del dio padrone, sia che questo dio padrone si chiami Ratzinger il cattolico, Bush il cristiano rinato, o Barak uno dei fautori della Soah Palestinese.

Quando pensate alle ideologie religiose, mettetele sempre in relazione alla DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL’UOMO e ricordate che una società civile si può modificare soltanto se non è sorretta da un’ideologia religiosa imposta al di sopra degli uomini e delle regole sociali.
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento