LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

martedì 8 luglio 2008

Berlusconi, Alemanno e la pedofilia-pederastia dei missionari cattolici

Come può il partito di Berlusconi avere voti se non ha una struttura ideologica o una proposta sociale per il paese?
Solo in questo modo Alemanno poté essere eletto.
Eppure sapeva che era un missionario cattolico, e dunque uno stupratore di bambini! Tutti i missionari cattolici lo sono. Altrimenti non farebbero i missionari e non organizzerebbero la miseria in Africa oltre che il genocidio delle popolazioni.



Pedofilia, il sacerdote arrestato ieri era uno dei garanti scelti da Alemanno nella campagna elettorale. Il sindaco: "Grande dolore, sconti per nessuno"

"Chiedo agli inquirenti tutta la chiarezza possibile e di non fare sconti a nessuno, quando si parla di pedofilia bisogna essere rigorosi e netti: questo è un male che va combattuto in tutti i modi". Lo ha detto il sindaco, Gianni Alemanno, a proposito dell'arresto del sacerdote della parrocchia della Natività di Maria Santissima, arrestato con l'accusa di violenza sessuale sui piccoli che frequentavano l'oratorio. L'uomo, Ruggero Conti, 55 anni, già missionario in Uganda, durante la campagna elettorale per la corsa al Campidoglio, era stato garante per la politica della famiglia e le periferie di Alemanno, che aveva scelto lui e altri otto esperti in altre materie. Il prete, che aveva anche collaborato con Alemanno per la Notte bianca della solidarietà, secondo l'accusa, convinceva i bambini a subire gli abusi attirandoli nella propria abitazione e promettendo soldi, cd, dvd o capi d'abbigliamento. In casa aveva anche film pornografici.

Da:
http://www.roma-citta.it/roma/news_14161-Pedofilia-il-sacerdote-arrestato-ieri-era-uno-dei-garanti-scelti-da-Alemanno-nella-campagna-elettorale-Il-sindaco-Grande-dolore-sconti-per-nessuno-cronaca.html

Imbrogliare le persone. Truffare. Circuire. E’ proprio del modo di fare dell’educazione cattolica. Tutti si sentono più furbi degli altri e si dimenticano l’importanza della società civile in cui viviamo. Si dimenticano che c’è, sempre e comunque, un futuro da costruire.
Ma, qualcuno, nella miseria sociale e morale ci sguazza.
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento