LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

giovedì 25 dicembre 2008

Incitamento dei cattolici all'odio religioso!

E questo è il commento agli ultimi due interventi relativi al diritto della libertà religiosa in campo islamico.
La lezione di Zilio Grandi che aggredisce i musulmani in antitesi ai cristiani che non pronuncia. Da un lato incita all’odio contro i musulmani e dall’altro lato tace l’odio presente nei testi sacri dei cristiani. Certo, non era compito della sua relazione indicare l’odio nei testi sacri cristiani, ma in tutto il Convegno di studi di Venezia viene sottolineata l’intolleranza dei musulmani e nascosta, quando non viene giustificato, il genocidio di centinaia di milioni di individui fatto dai cristiani per imporre il loro dio assassino.
E’ così che si incita all’odio religioso.
La Zilio Grandi incita all’odio contro gli islamici appoggiando Ratzinger:
http://www.stregoneriapagana.it/convegnoziliograndi.html

La de Poli ci dice che noi Pagani Politeisti saremmo stati ammazzati dai musulmani se non ci convertiamo.
http://www.stregoneriapagana.it/convegnodepoli.html

Nella prima ho voluto dimostrare con citazioni che non c’è differenza.
Nella seconda ho evocato lo spirito di Robespierre postati integralmente il suo discorso sulla Costituzione.
Lo spirito della Costituzione di Robespierre è quello che ancora oggi ci consente di rivendicare i diritti Costituzionali, nonostante Belusconi, Calderoli e Fini.
Ho dovuto mettere integralmente il discorso di Robespierre sulla Costituzione che fece nel 1793, perché i problemi che egli delinea e gli intenti che egli manifesta sono quelli che caratterizzano le moderne contraddizioni sociali.
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo

Nessun commento:

Posta un commento