LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

domenica 28 dicembre 2008

La fede che smuove le montagne e blocca i cervelli

Il mio discorso voleva essere gentile (dal termine antico di GENTILE) e voleva prendere in considerazione il punto di vista del cristiano.
Però posso usare il metodo dei cristiani e offendere!

Ma anche su questo voglio astenermi e mantenermi sul piano civile.
Quando i missionari cristiani in nome di Gesù si macchiarono di centinaia di milioni di morti per imporre la loro fede religiosa partirono proprio dal presupposto che Gesù era separato da quella massa di bestie che loro macellavano e le bestie macellate dovevano mettersi in ginocchio davanti ai missionari che, per bocca di Gesù, portavano loro la “civiltà” distruggendo la loro cultura millenaria.
L’interpretazione di quei missionari, del passo di Luca è la mia interpretazione e non quella data da una cristiana la quale, vuole ignorare che Gesù non è mai esistito, né come persona, né, tanto meno figlio di un dio padrone che millanta di essere padrone delle persone.

Se Barbara Venturello ha una diversa interpretazione del passo evangelico, non lo deve dire ad un non cristiano, ma deve costringere Ratzinger a interpretarlo secondo quello che lei crede. Pretendere, con un’interpretazione soggettiva di giustificare la descrizione di un personaggio che millanta di essere diverso e fuori dal consesso umano, e pertanto in diritto di offendere le persone, è un’offesa piuttosto grave.
Quando i vangeli sono stati scritti, Gerusalemme era già stata distrutta per opera degli Zeloti, appunto i cristiani, che, pretendendo che tutti si mettessero in ginocchio davanti al loro dio padrone, hanno imposto una guerra di terrore. Una guerra di terrore che è presente nei vangeli. Particolarmente nel passo in cui si parla di Zaccaria Ben Baracchia ammazzato all’altare con i suoi figli ed esaltato da Gesù. Zaccaria Ben Baracchia è l’iniziatore del massacro di Gerusalemme. Zaccaria ben Baracchia circonda la guarnigione romana di Gerusalemme e promette ai romani salva la vita se si arrendono. I romani si arrendono e lui li sgozza tutti.
Tutto questo per dire che i vangeli vengono scritti con questi propositi in un momento in cui si aspetta l’imminente fine del mondo “Non passerà questa generazione senza che voi mi vedrete venire sulle nubi ecc. ecc.”

Ora, come non esiste un dio creatore, se non nelle patologie psichiatriche di persone ammalate da delirio di onnipotenza, così non è mai esistito né Mosé, né Gesù. Come l’archeologia ha dimostrato.

Esiste nel cristianesimo quella voglia di impossessarsi delle persone; quel delirio di morte e di sottomissione che i cristiani chiamano eufemisticamente amore e che Paolo di Tarso finalizza con “Fai la carità al tuo nemico e così ammasserai su di lui carboni ardenti!” In pratica si tratta di un atto criminale per derubare il futuro delle persone.

I vangeli sono un crogiolo di odio che chi ha descritto quel povero pazzo di Gesù ha riversato sulle società civili.
Alla tua domanda.
Dove sta l’intoppo che vede un Gesù intento a parlare di amore e di tolleranza verso il prossimo con l’uccisione dei presunti eretici perpetrata e sostenuta nel corso dei secoli dalla chiesa di Roma?
Rispondi tu stessa con un’affermazione di un individuo ammalato di onnipotenza quando scrivi:

Io sono la via, la verità e la vita, nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.(Giovanni 14:6).
Come si può accettare un’affermazione demente e truffaldina come questa?

Se io, come Claudio Simeoni ti dicessi: “Io sono la via, la verità e la vita, nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.”. Tu mi manderesti a quel paese e lo farebbe anche ogni Pagano Politeista.
Solo la fede ti acceca il cervello e ti impedisce di vedere l’assurdità in chi ti sta derubando la vita. E questo viene fatto da ogni truffatore. Uno zingaro malandato mette in guardia il pensionato che ha paura di essere derubato; la giacca e cravatta del banchiere deruba il pensionato di tutti i risparmi avendo ottenuto la sua fiducia.

La fede acceca i cervelli e impedisce alle persone di cogliere l’ovvio.
E nel frattempo il tassametro della vita scorre e si compie il sacrificio umano della tua vita. Hai creduto anziché aver vissuto.

I vangeli ufficiali della chiesa cattolica vengono scritti oltre il 100 d.c.. Attingono, per molte cose, ad un “corpo misterico” della religione misterica di Adone. Zoroastro, Dioniso, Apollo e Ercole sono i modelli su cui viene costruita la figura di Gesù. Con una grande differenza: gli antichi Dèi non si impossessavano delle persone, Gesù fa delle persone oggetti di possesso. Oppure, se preferisci, BAMBINI DA STUPRARE. Marco 14, 51-52 Vescovi, preti cattolici, Giovanni XXIII hanno dimostrato l’esatta interpretazione di questo passo: stuprare bambini ad imitazione di cristo.
Il lavoro di confezionamento sei vangeli è un’attività talmente sporca che gli stessi teologi la occultano, anche se oggi conosciamo le aggiunte e le modifiche fatte dal 300 in poi. I teologi sono ben coscienti che si tratta di truffe, sono che ognuno tira acqua al suo mulino. Ad esempio, (e sto parlando solo di teologi cristiani) il teologo Adolf von Harnack dice: “L’enunciato “Io sono il figlio di dio” non è stato inserito da Gesù stesso nel suo vangelo, e chi lo mette come una frase accanto alle altre, aggiunge al vangelo qualche cosa di suo....”. Infatti, i vangeli sono considerabili come un letamaio se non fosse per la violenza con cui manipolano i bambini rendendoli psicologicamente malati.

Un’ultima cosa: io so leggere ed interpretare correttamente i vangeli.

Quando scrivi:
“Il brano di Luca da lei proposto, ha una marcata somiglianza con il famoso “Sermone sul monte” di Matteo capitolo 5.”
Si sono copiati perché facevano parte del medesimo disegno criminoso.
Infatti, a Luca interessa nascondere gli intenti da guerrafondaio e assassino di Gesù che invece appaiono chiari in Matteo “Non crediate che io sia vento a portare la pace, ma sono venuto a portare la spada....”
Sono meccanismi di odio che ho studiato molto bene:

http://www.stregoneriapagana.it/istruzioneapostoli001.html

E sono in rete, con tutto l’odio per gli uomini di Gesù.
E con questo chiudo.

Smetto di scrivere sul vostro sito, perché io CONOSCO VOI E IL VOSTRO PENSIERO RELIGIOSO, MA VOI NON CONOSCETE IL MIO PENSIERO RELIGIOSO e pretendete di legittimare l’odio di Gesù e il traffico di schiavi che Gesù e il criminale suo padre impongono agli Esseri Umani.
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
Tel. 3277862784
30175 – Marghera Venezia
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento