LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

martedì 16 marzo 2010

E' morto Luigi Cascioli, un eroe della società moderna.

E’ arrivato l’annuncio della morte di Luigi Cascioli.
Un uomo che ha speso la sua vita negli ultimi anni per smascherare le truffe e gli inganni della religione cristiana. Un uomo convinto che la società civile avesse una dignità laica da opporre all’oscurantismo e all’odio cristiano. Spesso ha dovuto constatare come molti magistrati erano più legati all’interesse della chiesa cattolica nel manipolare la società civile che non rispettosi di una Costituzione che, definendo i diritti dei cittadini, determina i doveri dei magistrati di tutelare tali diritti.
Oggi che Ratzinger è sotto accusa per le sue pratiche di pedofilia (e altre accuse, se le società civili rispetteranno i loro doveri, arriveranno) l’impegno di Luigi Cascioli appare quanto meno eroico.

Ci sono sempre nella società degli eroi che si lanciano contro mostri enormi che impediscono alla società di vivere e di espandersi.
Sono i Don Chisciotte.
Spesso vengono guardati con sufficienza, distacco e un po’ di timore, perché indicano il mostro là dove le sue vittime vogliono solo vedere innocui mulini a vento.
Una società priva di queste persone è una società che si avvia sulla strada del tramonto negando a sé stessa ogni possibile futuro.
Per questo va onorato Luigi Cascioli e la sua passione.
Lui voleva costringere il mostro, il mulino a vento, ad incrociare le armi e combattere; invece il mostro, il mulino a vento, la chiesa cattolica, si ritraeva per poter mantenere intatto l’inganno, la truffa, l’impunità nello stupro di minori continuando a danneggiare la società civile.

Noi vogliamo ricordarlo come nella conferenza che Luigi Cascioli ha tenuto ad Arpiola di Mulazzo il 18-19 ottobre 2008


Watch live streaming video from paganesimo at livestream.com



Per ascoltare la Conferenza abbassare la televisione che trasmette a fondo pagina, oppure andare a:

http://www.livestream.com/paganesimo/video?clipId=pla_5976660016479639648


Una società priva di uomini con questo spirito e queste passioni è una società morta. Questi uomini non faranno mai i miliardi come Berlusconi, ma accumulano un tesoro di Potere di Essere nelle mille esperienze della vita che li porta a trasformare la morte del corpo fisico in nascita del corpo luminoso. Nel farlo, aprono delle possibilità di futuro per la società nella quale vivono.

16 marzo 2010
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento