LA VERITA'

La verità si divide in "verità di fede" e "verità di tortura". Della verità pura e semplice non frega niente a nessuno.

lunedì 26 dicembre 2016

Perché vanno disprezzati i cristiani

I cristiani aggrediscono la società civile
odiano la Costituzione e la libertà dell'uomo
per questo motivo vanno disprezzati
I cristiani sono gli assassini dell’umanità.

Chi ha inventato la bomba atomica?

I cristiani!

Perché l’hanno inventata?

Per imitare il macellaio di Sodoma e Gomorra.

Chi ha inventato l’uso della polvere da sparo per uccidere le persone? I frati cristiani perché dovevano macellare chi non si metteva in ginocchio davanti al loro Gesù come ordina di fare Gesù.

Chi ha inventato l’assolutismo trasformando gli Esseri Umani in bestiame da portare la macello della vita?

I cristiani in nome del loro dio padrone.

Chi ha inventato il genocidio degli Esseri Umani come metodo per affrontare la vita? 
Gli ebrei prima e i cristiani poi in nome del loro dio assassino. Non sono stati condannati dall’ONU per il genocidio del popolo Palestinese al quale rubano la vita e la terra macellando uomini, donne e bambini?

Chi legittima la monarchia assoluta contro la democrazia?
Il sanguinario Bergoglio in nome del suo dio padrone. Quel sanguinario Francesco che semina odio sociale e terrorismo.

Chi ha macellato i musulmani in Iraq inventandosi le “armi di distruzione di massa”? I cristiani!

Chi stupra bambini in nome del loro dio padrone per imporre la fede nel pederasta in croce?
I cristiani!

Di chi sono le banche italiane che hanno rubato i risparmi ai cittadini Italiani?
Dei cristiani!

Chi stupra gli imputati nei processi affinché gli imputati non si possano difendere in quanto minacciati di morte col crocifisso appeso alle pareti che concretizza le minacce di morte del giudice italiano contro gli imputati che osano difendersi contro accuse farneticanti illegali e immorali?

I cristiani!

Chi deruba i mendicanti di pochi Euro?

I vigili urbani cristiani!

Chi violenta i bambini nelle scuole pubbliche impedendo loro di diventare cittadini 
perché sottoposti all’odio del crocifisso e costretti a mettersi in ginocchio a pregare anziché essere educati nelle norme Costituzionali e diventare cittadini consapevoli dei loro diritti e del ruolo che devono occupare nella società?

I terroristi cristiani.

I terroristi cristiani, i forti dell’attività di delinquenti cristiani che agiscono nella magistratura e nella Polizia di Stato, stanno aggredendo la società civile in nome della monarchia assoluta rappresentata dal terrorista Bergoglio e dal sanguinario terrorista Ratzinger.

Sono i cristiani che istituiscono il terrore nei confronti dei cittadini che non si mettono in ginocchio davanti al loro dio padrone in nome della dittatura sociale sia fascista che nazista.

Basta col terrorismo dei cristiani. Basta col pederasta in croce imposto con la violenza nella psiche dei bambini e con la propaganda terroristica di assassini come Tobagi, Biagi, Bocca, Scalfari, ecc. Assassini dell’Ordine dei Giornalisti che hanno fatto dello stupro dei principi Costituzionali la loro bandiera di odio e di terrore.

Basta con le affermazioni di terrorismo di Bergoglio, veicolate dai giornalisti terroristi della Rai, che scambiano il diritto di informare per il diritto di far propaganda dell’ideologia nazista insultando continuamente gli Italiani e le Istituzioni volute dalla Costituzione.

Quanta gente dovrà ancora morire per consentire al sanguinario Bergoglio di stuprare i bambini italiani?

Quante volte dovremo chiamare vigliacchi i membri della Polizia di Stato che anziché assicurare l’ordine pubblico fanno violenza ai cittadini Italiani per consentire a gentaglia della banda Bergoglio di costringere bambini a rinunciare ad essere persone della società civile per farli pregare un padrone assassino?


Viva la Costituzione, in galera assassini terroristi come Bergoglio e i suoi complici!

Non si odiano i cristiani in quanto vecchiette che, sconfitte dalla vita, supplicano facendo scorrere il rosario nelle loro dita.
Si odiano i cristiani in quanto impongono l'ideologia del macellaio di Sodoma e Gomorra e del pederasta in croce alla società civile violentano la struttura emotiva dei bambini per costringerli a diventare cristiani. Sudditi obbedienti anziché cittadini consapevoli.
Claudio Simeoni

Nessun commento:

Posta un commento